Google che succede??

31 ottobre 2005

Scrivo perchè mi pare strano…
mi pare strano che cercando [costi vaglia postale] esca http://www.fiorimilano.it, il sito poste.it è in terza posizione!!!
Ora, premesso che il sito in questione è di un mio amico, e sono contento per lui se con qualche trucchetto è riuscito ad entrare nei primi risultati per molte ricerche, ma quando è troppo è troppo. La versione rinnovata del sito è online da un paio di settimane, e come per incanto è finito ai primi posti per ricerche che non centrano nulla con il suo business principale: vendere fiori. Ho due quesiti che faccio al mio pubblico (nessuno probabilmente 😛 ):

  • non è sempre stato detto che cambiamenti del sito portano ad un abbassamento del proprio ranking?
  • perchè una ricerca focalizzata su prodotti postali ha come risultato un sito che non centra assolutamente nulla ed è PR4, mentre il sito poste.it, sicuramente più autorevole anche solo con la keyword “postale”, ed è PR7 (giustamente) finisce dopo?

Forse Jagger ha qualche baco?


Motori di ricerca

28 ottobre 2005

La vita di un sito web e’ ormai fortemente dipendente dalla vita dei motori di ricerca. Piu’ sei indicizzato, piu’ e’ alta la probabilita’ che un utente capiti nel tuo sito, generando magari qualche soldino in piu’.

Oggi ho provato a guardare un po’ in giro il piazzamento di PensieriParole nei motori alternativi (alternativi al mio preferito, cioe’ Google 🙂 ).
Risultato? Non molto bene… in Yahoo abbiamo 6000 pagine indicizzate, e in MSN 323… ora non vorrei essere polemico, ma perche’ in Google ne abbiamo 85000? Forse qualcosa mi dice che Google funziona meglio!

Il nostro non e’ propriamente un sito commerciale, lo facciamo perche’ ci piace e perche’ magari in un prossimo futuro riusciremo a pagarci qualche extra. I contenuti ci sono, molti contenuti: dopo il concorso da poco concluso abbiamo circa 20000 frasi inserite, non sono poche! E di qualita’: ogni frase prima di essere inserita e’ controllata manualmente dallo staff. Motori di ricerca, cosa volete di piu’? Contenuti gratuitamente accessibili da tutti, di buona qualita’ ed in abbondanza, mi sembra il massimo che il web puo’ dare. Eppure qualcuno ci snobba.

Per quanto riguarda l’aggiornamento del blog non sperateci troppo, scrivero’ qualcosa ogni tanto. Solo Robert Scoble, e pochi altri, sembra avere un tema suo, nelle FAQ dicono che sara’ possibile qualche modifica in piu’ nel prossimo futuro.

PS. Scusate per gli accenti del piffero a’ e’ i’ o’ u’… ma sono in un laboratorio del DEI, e qui ci sono solo tastiere americane!


MD5 vs SHA1

26 ottobre 2005

Per il nuovo PensieriParole ho deciso di passare a SHA1 per criptare le password internamente. Ho letto che la stessa RSA Security consiglia di non usare MD5 perchè poco sicuro. SHA1 è una criptazione ad una via, come MD5, a 160 bit. Per memorizzarlo in MySQL usate un campo
CHAR(40) character set latin1 collate latin1_bin


Post di prova

22 ottobre 2005

Figo Flock!

Technorati Tags: ,